Trentenne si ubriaca e diventa aggressivo: arrestato. In carcere anche un uomo di 48 anni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gli interventi effettuati dai carabinieri di Campobasso, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio


CAMPOBASSO. Si ubriaca e diventa aggressivo e molesto. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Campobasso sono intervenuti in un bar e hanno arrestato un 30enne, già noto alle forze dell’ordine. I militari, nel tentativo di identificarlo, calmarlo e invitarlo a allontanarsi, sono stati oggetto di oltraggi, minacci e provocazioni fisiche. Da qui l’arresto del giovane, per violenza, resistenza e oltraggio di pubblici ufficiali.

I carabinieri di Campobasso, in collaborazione con i militari della stazione di Mirabello hanno invece rintracciato un 48enne del capoluogo, sul quale gravava un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti, emesso dalla Procura. E’ emerso che l’uomo doveva espiare una condanna per reati contro il patrimonio e la persona, di 6 anni, 4 mesi e 26 giorni. Per questo è stato portato nel carcere di Campobasso.
.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings