Gay Pride, polemiche e pregiudizi. La solidarietà di Patrizia Manzo: Campobasso e il Molise risponderanno in maniera imponente

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle esprime vicinanza e sostegno alla comunità Lgbt e agli organizzatori della manifestazione a sostegno della comunità Lgbt


CAMPOBASSO. Il gran giorno del Molise Pride si avvicina e la politica fa outing rispetto alla partecipazione al grande corteo colorato dei diritti.

Anche Patrizia Manzo conferma che ci sarà e spiega il motivo della sua adesione al corteo.

Patrizia Manzo 780x410

“L’intero assetto culturale, civile, politico e legislativo dei diritti individuali e dei diritti di relazione riguarda il complesso della nostra comunità nazionale, quindi tutelare le differenze significa anche tutelare sé stessi contro qualsiasi forma di violenza e di odio sociale, perché il pregiudizio colpisce tutte le diversità.

Esprimo massima solidarietà, vicinanza e sostegno - dice ancora il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle - alla comunità Lgbt e agli organizzatori del Molise Pride che si terrà a Campobasso sabato, per gli esecrabili e vili attacchi subiti sui social.

Siamo, purtroppo, ancora molto distanti da una società libera dal pregiudizio contro la comunità Lgbt e questi indegni atti di intolleranza, che negli ultimi tempi hanno visto un’impennata drammatica su cui la politica ha evidenti responsabilità, rimarcano terribilmente il grado di inciviltà di cui soffre il nostro Paese.

Mi auguro che la città di Campobasso e l’intero Molise rispondano in maniera imponente alla manifestazione di sabato prossimo per prendere le distanze e protestare unitamente contro tutte le forme di intolleranza”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings