HomeSenza categoriaGli autovelox di Isernia e Cantalupo verranno disattivati

Gli autovelox di Isernia e Cantalupo verranno disattivati

L'autovelox installato sulla Statale 17 nei pressi dell'incrocio per Cantalupo del Sannio

Il Prefetto facente funzioni di Isernia, Caterina Valente, ha deciso che lo smantellamento di due autovelox. Con il decreto numero 20094 dello scorso 17 giugno ha, infatti, deciso la rimozione del rilevatore elettronico di velocità che il Comune di Isernia aveva installato sulla Statale 85 nei pressi del viadotto Forno. Il secondo autovelox che dovrà essere disattivo è quello installato sulla Statale 17 dal Comune di Cantalupo che nelle settimane scorse aveva suscitato tantissime proteste da parte degli automobilisti. Il Prefetto facente funzioni di Isernia, sempre a proposito, degli autovelox ha anche impartito una serie di direttive ai Comuni che li gestiscono. Ad esempio per quanto riguarda i due installati sulla Statale per Napoli è stato indicato che dovranno essere ben visibili e dotati si segnalazioni luminosi. Inoltre, i Comuni che vogliono fare il controllo della velocità dovranno stilare un preciso calendario delle uscite e gli agenti preposti al controllo con le loro apparecchiature ed i loro mezzi devono essere ben visibili agli automobilisti. Grande soddisfazione per queste decisioni è stata espressa per queste decisioni dal presidente del Comitato Pro Trignina, Antonio Turdò, dal presidente del Comitato contro l’autovelox di Cantalupo, Enzo Pontarelli, e dal segretario regionale del sindacato Fiadel-Csa, Feliceantonio Di Schiavi.

 

spot_img
spot_img
spot_img

Più letti

Natale si avvicina: Montenero pubblica il cartellone degli eventi

Un calendario ricchissimo con più di 15 appuntamenti per tutte le festività TERMOLI. L’amministrazione comunale di Montenero di Bisaccia ha presentato il calendario di ‘Natale...