HomeSenza categoriaFontana Fraterna ‘nascosta’ e terminal degradato: Fabrizio interroga il sindaco

Fontana Fraterna ‘nascosta’ e terminal degradato: Fabrizio interroga il sindaco

Il consigliere comunale chiede la rimozione immediata delle bancarelle nella zona del monumento durante i giorni di mercato e le intenzioni circa il recupero della stazione dei bus in contrada le Piane


ISERNIA. Doppia interrogazione al sindaco Giacomo d’Apollonio da parte del consigliere di Forza Italia al Comune di Isernia, Raimondo Fabrizio. Dopo alcuni sopralluoghi in centro storico, l’esponente di minoranza ha sollevato il problema del mercato in piazza Celestino V, che impedisce la visuale della Fontana Fraterna.

“Pochi giorni fa abbiamo appreso dalla stampa che la nostra Fontana Fraterna è una delle cinque più belle in Italia – ha esordito l’avvocato – Eppure, nei giorni di mercato, vengono posizionate delle bancarelle in zona, impedendone la visuale a cittadini e turisti”. Allo scopo, Fabrizio chiede all’amministrazione di “rimuoverle immediatamente”.

Non solo: il consigliere ‘azzurro’ ha anche effettuato un sopralluogo in contrada Le Piane, nei pressi del terminal Tremolicci, che versa da anni nel degrado e nell’inutilizzo. Pertanto, chiede si sapere “quale sia l’orientamento della nuova amministrazione per il recupero dell’area e del fabbricato”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Christian De Sica sold-out a Oratino: 550 biglietti ‘polverizzati’ per il...

Spettacolo comunque visibile - gratis - in piazza e fuori dall’area che ospita i posti a sedere ORATINO. Sold out a Oratino per lo spettacolo...