La scena immortalata sotto alcuni palazzi nei pressi della centrale piazza Stazione


ISERNIA. Una ragazza seduta, appoggiata a muretto. Un’altra, davanti a lei, che indossa guanti in lattice, pronta a effettuare un ‘piercing’. Attorno altri ragazzi a osservare la scena. Accade a Isernia, alla luce del giorno.

Protagonisti della scena alcuni adolescenti, in una escalation di atti ben al di là delle regole del vivere civile che ormai dilagano in città. Non solo un’attività proibita in ambienti esterni e non sterili, ma ovviamente pericolosa per la salute dei soggetti coinvolti.   

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale