Ai due, dopo una perquisizione della macchina e in casa, sono stati trovati 50 grammi di hashish e mezzo grammo di cocaina. Operazione dei carabinieri di Larino. Si cercano ora di ricostruire il bacino dei consumatori


LARINO. I Carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Larino hanno denunciato due persone di Larino, una donna di 32anni e un uomo di 26, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due, durante un servizio finalizzato a contrastare la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti nel basso Molise, sono stati fermati dai carabinieri alla periferia di Rotello. Sottoposti a perquisizione veicolare, personale e successivamente domiciliare, sono stati trovati in possesso di quasi 50 grammi di hascisc, mezzo grammo di cocaina, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga, tutto sequestrato.

La coppia è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Larino, che dirige le indagini, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività investigativa, che nei mesi scorsi ha già consentito di sequestrare ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti e di assicurare alla giustizia numerosi spacciatori, prosegue per accertare la provenienza dello stupefacente trovato in possesso dei due e la rete degli eventuali acquirenti.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti “mi piace” al nostro gruppo ufficiale