HomeOcchi PuntatiBimbo di due anni ucciso di botte, sotto torchio il patrigno ghanese

Bimbo di due anni ucciso di botte, sotto torchio il patrigno ghanese

Il piccolo era stato portato in clinica dalla madre: purtroppo non c’è stato nulla da fare. Sull’uomo ricadono tutti i sospetti degli inquirenti


CASTEL VOLTURNO. Un uomo di origine ghanese è stato fermato su ordine della procura di Santa Maria Capua Vetere a Castel Volturno, in provincia di Caserta, con l’accusa di aver ucciso il figlio di 2 anni della compagna. La donna, di nazionalità liberiana, aveva portato poche ore prima il piccolo alla clinica Pineta Grande, dove però è arrivato già privo di sensi.

Il bimbo è infine deceduto per le lesioni riportate.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale https://bit.ly/isNews_agora

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti https://t.me/isnews_it

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui https://bit.ly/isnews_wa_iscrivimi e salva il contatto!

Più letti

Isernia, la disabilità vista con gli occhi di chi la vive...

L’evento si terrà a Palazzo San Francesco. Il programma ISERNIA. Si conclude ufficialmente domani, mercoledì 29 giugno, il progetto PlaYourDream, promosso dall’Aps Luna e finanziato...